Ritrovato Argentino Tiritilli, ex vicesindaco di Montazzoli

Si erano perse le tracce di lui nella tarda mattinata di oggi, è stato trasferito a Pescara in elisoccorso

Cronaca
Vasto mercoledì 26 giugno 2019
di F. C.
A sinistra Argentino Tiritilli, ex vicesindaco di Montazzoli. A destra il recupero con l'elicottero
A sinistra Argentino Tiritilli, ex vicesindaco di Montazzoli. A destra il recupero con l'elicottero © Vastoweb

MONTAZZOLI. ORE 19.30. L'uomo è stato ritrovato riverso a terra in una area picnic lungo la strada provinciale tra Castiglione e Montazzoli. Era semicosciente ed aveva bisogno di cure mediche. Per questa ragione è stato trasferito in elisoccorso presso l'ospedale di Pescara. Per il recupero del 67enne è stato necessario l'utilizzo di un verricello poiché l'area era impervia e l'elicottero non poteva atterrare.

LA PRIMA NOTIZIA. Sono ore di apprensione a Montazzoli, dove dalla tarda mattinata di oggi è scomparso l'ex vicesindaco Argentino Tiritilli di 67 anni, meglio conosciuto come Nino.

"Era di ritorno da Lanciano con la famiglia quando ha chiesto di essere lasciato all'ingresso del paese per fare due passi, una volta sceso dall'auto di lui non si hanno più tracce", a raccontarlo a Vastoweb è il sindaco di Montazzoli Felice Novello.

Quest'ultimo poi ha aggiunto: "Abbiamo iniziato le ricerche con dei volontari della Protezione Civile, poi abbiamo avvisato Vigili del fuoco, Carabinieri e quelli Forestali. Per le ricerche è arrivato anche un elicottero dei Vigili del fuoco".

L'uomo ha lavorato tanti anni in un ristorante, poi in una lavanderia industriale prima del pensionamento.