Domani alle 18 a Castelguidone l’ultimo saluto a Gabriele Sabatino

I funerali si terranno presso la chiesa di Santa Maria della Stella

Cronaca
Vasto sabato 06 luglio 2019
di Christian Dursi
Più informazioni su
La famiglia Sabatino, Gabriele è il primo da destra
La famiglia Sabatino, Gabriele è il primo da destra © Vastoweb.com

CASTALGUIDONE. Grande tristezza a Castelguidone per la scomparsa improvvisa di Gabriele Sabatino, 62 anni. Il papà di Daniela Sabatino, calciatrice della Nazionale italiana femminile che ha appena concluso la sua avventura ai Mondiali in Francia, questa mattina è stato vittima di un malore che non gli ha lasciato scampo (LEGGI).

Stando a quanto si è appreso, Gabriele si trovava nella piazza del paese quando si è accasciato a terra. Inutili sono stati i tentativi di rianimarlo.

Soltanto pochi giorni fa la ragazza aveva annunciato il suo imminente ritorno a Castelguidone dove sarebbe stata accolta con grande giubilo dalla comunità del paese dell’Alto Vastese per le emozioni regalate all’Italia intera grazie all’impresa realizzata con le proprie compagne.

Gabriele aveva voluto seguire Daniela anche in Francia e lo scorso 29 giugno aveva assistito alla partita Italia-Paesi Bassi, valevole per quarti di finale del Mondiale. In quella circostanza sua figlia era entrata in campo durante il secondo tempo.

L’ultimo saluto al papà dell’attaccante della Nazionale italiana ci sarà domani alle ore 18:00 presso la chiesa di Santa Maria della Stella. Il rito funebre sarà celebrato dal parroco Don Alberto.