Crolla il controsoffitto della cappella del San Pio di Vasto per una perdita d'acqua

Sul posto i Vigili del fuoco e il Sindaco Menna: "E' importante realizzare un nuovo ospedale"

Cronaca
mercoledì 03 giugno 2020
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Crolla il controsoffitto della cappella del San Pio di Vasto per una perdita d'acqua
Crolla il controsoffitto della cappella del San Pio di Vasto per una perdita d'acqua © Vastoweb

VASTO. Nuovo crollo al San Pio di Vasto dopo quello di qualche giorno fa che ha riguardato il soffitto di una stanza della Chirurgia (Leggi). Questa volta a cedere è stato un pannello del controsoffitto della cappella dell'ospedale vatese, situata a piano terra.

A causare il crollo una perdita d'acqua proveniente dal piano superiore. Quest'ultima era copiosa e si è infiltrata ovunque. Sul posto i Vigili del fuoco del distaccamento di via Madonna dell'Asilo.

Subito dopo il crollo ha raggiunto il nosocomio Vastese anche il sindaco Francesco Menna che ha affermato: "Sono stato all'ospedale di Vasto per controllare personalmente l'allagamento della cappella e i danni provocati. I Vigili del Fuoco sono sul posto per verificare le cause dell' accaduto. Chiedo al più presto una verifica strutturale di tutto il complesso che ricordo è stato realizzato oltre 50 anni fa. Fortunatamente finora non ci sono stati feriti ma non aspettiamo che accada qualcosa di grave. Ora più che mai è importante realizzare il nuovo ospedale o comunque fare in modo che a Vasto arrivino investimenti per la sanità pubblica."