Abruzzo zona bianca: "Risultato raggiunto grazie al lavoro sinergico"

Flash News
lunedì 07 giugno 2021
di La Redazione
Controlli Polizia
Controlli Polizia © Polizia

ABRUZZO. "L'Abruzzo, da oggi, è in zona bianca che prevede la riapertura di quasi tutte le attività e lo stop al coprifuoco, uniche regole da seguire sono il distanziamento fisico, l’utilizzo della mascherina e il rispetto dei protocolli di sicurezza delle varie attività. Secondo i nuovi parametri voluti dai presidenti delle Regioni, condivisa dal Comitato tecnico scientifico, vuol dire che, nella nostra regione, l'incidenza settimanale di casi positivi al Covid-19 è stata, per tre settimane, al di sotto della soglia dei 50 ogni centomila abitanti. Un risultato ottenuto grazie al comportamento esemplare dei cittadini abruzzesi e grazie al lavoro magistrale e certosino di Nicoletta Verì, assessore con delega alla Salute, di concerto con le decisioni assunte  nel campo sanitario dal Governo Draghi ".

A dichiararlo Massimiliano Foschi (Lega), vice segretario regionale e cardiochirurgo presso il SS Annunziata di Chieti, che aggiunge :
" La zona bianca va considerata un nuovo inizio, la ripartenza vera e propria, a cui siamo arrivati in virtù del cambio passo reclamato a gran voce dal nostro leader, Matteo Salvini; il nostro sistema sanitario ha retto ma siamo già a lavoro per renderlo migliore con le risorse del Recovery plan destinate alla sanità  e con procedure più snelle " chiosa Foschi.