L'Abruzzo a pedali, dal mare ai monti e ritorno

Su sito Dipartimento Turismo mappe GPX per chi viaggia in bici

Flash News
venerdì 03 luglio 2020
di La Redazione
L'Abruzzo a pedali, dal mare ai monti e ritorno
L'Abruzzo a pedali, dal mare ai monti e ritorno © ANSA

ABRUZZO. Una pista ciclabile di 134 km che attraversa 19 Comuni con vista sull'Adriatico che cambia aspetto a metà percorso e consente in più punti di raggiungere l'entroterra. Sarà così in Abruzzo la 'bike to coast' una volta chiusi gli ultimi cantieri rimasti; percorribile per circa il 70%, laddove i tratti da completare costringono a deviare sulla Ss 16 si può cogliere l'occasione per lasciare il mare e addentrarsi nelle campagne.

Strutture ricettive e servizi complementari per cicloturisti sono su "Abruzzo Bike Friendly" (https://abruzzoturismo.it/abruzzo-bike-friendly), rete costituita dal Dipartimento Turismo della Regione. E dal sito abruzzoturismo.it/tour è possibile scaricare mappe di percorsi ciclabili con annesso GPX.

Per cicloturisti non esperti è sempre consigliabile farsi accompagnare da operatori che conoscono i tratti percorribili e che potranno indicare i percorsi idonei in base a caratteristiche tecniche e preparazione atletica Itinerari per l'estate 2020 su https://abruzzoturismo.it/bike-experience . (FONTE ANSA).