"In Abruzzo in arrivo 35,86 milioni di euro di fondi aggiuntivi per infrastrutture e trasporti"

Politica
martedì 28 settembre 2021
di La Redazione
"In Abruzzo in arrivo 35,86 milioni di euro di fondi aggiuntivi per infrastrutture e trasporti" © Vastoweb

ABRUZZO. "Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS) ha emanato il Decreto per la ripartizione del fondo complementare destinato a progetti di potenziamento delle linee regionali del trasporto pubblico: 1.550 milioni di euro che si aggiungono alle già ingenti risorse europee per la ripresa post-covid ottenute dall’Italia durante i governi del Presidente Giuseppe Conte.

Le risorse economiche aggiuntive verranno erogate in tranchesannuali nel periodo 2021-2026 e alle regioni del Sud Italia è stato destinato l’81% del fondo disponibile al fine di ridurre il divario infrastrutturale con il nord del Paese, accumulato nei decenni. In Abruzzo, alla Ferrovia Sangritana sono stati assegnati 35,86 milioni di euro per interventi di potenziamento e per il rinnovo del parco rotabile con un treno ad idrogeno. Un investimento che si aggiunge a quelli già previsti per il potenziamento della linea Pescara-Roma, a vantaggio dei territori della nostra regione.

La Direzione generale del MIMS per il trasporto pubblico locale, la mobilità pubblica sostenibile e gli interventi nel settore del trasporto ferroviario regionale ha chiesto alle Regioni e alle Ferrovie di competenza statale di proporre gli interventi da finanziare. I progetti sono stati segnalati sulla base di criteri di priorità che riguardano la domanda di mobilità locale e la tempistica per la loro realizzazione. In particolare, il Decreto ministeriale destina le risorse ad interventi per il potenziamento e la messa in sicurezza delle linee ferroviarie regionali, incluso il rinnovo del materiale rotabile.

Le risorse aggiuntive del fondo complementare si sono aggiunte agli investimenti già previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per rendere moderna e sostenibile la mobilità in Italia con oltre 30 miliardi e mezzo di euro. Si tratta di massa di fondi senza precedenti per affrontare nel Sud Italia e nel nostro Abruzzo una carenza storica e ormai insostenibile di collegamenti ferroviari. A questa criticità ho dedicato una parte importante del mio impegno parlamentare e i risultati che si stanno ottenendo confermano il buon lavoro fatto con i miei colleghi del Movimento 5 Stelle a tutti i livelli istituzionali."

Sen.Gabriella Di Girolamo                                                                             

Capogruppo M5S Comm. VIII

LL.PP. Trasporti e Comunicazioni