Marcovecchio: "Carenza di anestesisti al San Pio, la pazienza ha un limite"

"Adesso sono tornati ad essere in numero del tutto insufficiente per soddisfare le necessità minime del nostro presidio"

Politica
mercoledì 24 novembre 2021
di La Redazione
Manuele Marcovecchio
Manuele Marcovecchio © Vastoweb

VASTO. Sullo stop delle operazioni chirurgiche al San Pio per mancanza di anestesisti si è espresso anche il consigliere regionale Manuele Marcovecchio. Quest'ultimo ha affrmato: 

"Non ci siamo, non ci siamo per nulla, e anche la pazienza ha un limite. Una delle questioni mai risolte presso l'Ospedale di Vasto resta quella degli anestesisti (attualmente undici, di cui solo nove effettivamente operativi), questione della quale mi sono interessato sin dal primo giorno di mandato.

Adesso sono tornati ad essere in numero del tutto insufficiente per soddisfare le necessità minime del nostro presidio.

Così, ho sollevato per l'ennesima volta la questione e attendo risposte concrete: è tempo di soluzioni immediate e definitive."

 

Le più commentate
Le più lette