"Stagione estiva, la Lega critica sulla mancata programmazione"

turismo ven 20 maggio 2022
Politica di La Redazione
3min
"Stagione estiva, la Lega critica sulla mancata programmazione" ©Vastoweb
"Stagione estiva, la Lega critica sulla mancata programmazione" ©Vastoweb

VASTO. “Indietro tutta!” era il titolo di una nota trasmissione televisiva condotta da Renzo Arbore e Nino Frassica nel lontano 1988 e che oggi descriverebbe correttamente la situazione in cui versa la nostra amata Vasto. Ormai l’estate è alle porte ma, passeggiando per le vie della città, sull’arenile e sul lungomare si assiste ad uno spettacolo indecoroso: il verde pubblico e i luoghi più caratteristici non risultano per niente curati, Fosso Marino è un cantiere a cielo aperto, sulla spiaggia in vari punti sono visibili enormi tubi neri di scarico delle acque reflue, nel tratto del Lungomare Cordella adiacente la suddetta zona versano in completo stato di abbandono le due famose paninoteche di Fernando e D’Ottavio e il complesso residenziale Poseidone non ancora ultimato, parte integrante del programma di recupero urbano (Pru), che prevede la riconsegna di 44 appartamenti di edilizia residenziale pubblica all’Ater. Da un sopralluogo fatto sulla pista ciclabile dal nostro vice coordinatore Francesco Del Prete, sollecitato da numerosi imprenditori del settore turistico come lui, sono emerse diverse criticità: la pista ciclopedonale non risulta ancora completata in modo definitivo, non è stata ancora realizzata la tratta che collega la Riserva Naturale di Punta Aderci a Villa Vignola e quella che collega la vecchia Stazione ferroviaria di Piazza Fiume a Vasto Marina, lungo il suo percorso sono completamente assenti infrastrutture di servizio, nel tratto che costeggia l’area Sic l’asfalto è ormai usurato e in diversi punti la vegetazione ha ricoperto le vie di accesso al mare che erano state realizzate impedendo ai turisti e ai residenti della zona di accedere alla spiaggia ed infine si riscontrano lungo lo stesso tratto delle aree che ormai vengono utilizzate come vere e proprie discariche di rifiuti.

Ci rammarica il fatto che di fronte a questo spettacolo desolante nessun rappresentante del Consorzio Vivere Vasto Marina faccia sentire la sua voce. Nel frattempo nelle città costiere limitrofe si fanno passi da gigante: nel Comune di San Salvo si stanno ultimando i lavori di riqualificazione del lungomare che rappresenterà il nuovo biglietto da visita per i turisti; nel Comune di Torino di Sangro è stato approvato il nuovo piano spiaggia, mettendo al bando 18 concessioni balneari ed, infine, nel Comune di Fossacesia grazie ad un accordo sottoscritto con l’Università di Teramo, verrà avviato un corso di laurea triennale in Turismo Sostenibile. Oltretutto, i turisti che hanno già deciso di fare le loro vacanze a Vasto si stanno chiedendo in questi giorni quali saranno gli eventi musicali, culturali e enogastronomici dell’estate 2022.

Oltre ai due concerti previsti di Jovanotti e di Elisa, al momento l’unica manifestazione estiva in programma di un certa importanza è “Arena sotto le stelle” che si svolgerà dal 22 al 24 luglio, la restante parte del cartellone estivo invece risulta priva di altri eventi significativi. Tutti noi Vastesi ricordiamo con molta nostalgia cosa accadeva durante l’estate negli anni 80/90. A partire dal mese di luglio e per tutto il mese di agosto ogni sera era allietata da uno spettacolo degno di questo nome.

L’Arena delle Grazie e la rotonda di Vasto Marina erano i luoghi privilegiati dove si svolgevano serate musicali, eventi teatrali e culturali di un certo tenore. I cittadini vastesi e dei paesi limitrofi partecipavano a questi eventi e dopo la loro conclusione passeggiavano fino a tarda sera sul lungomare Cordella e per le strade del centro storico, rendendo Vasto una città viva fino a tarda notte. Oggi dopo diversi anni di incuria, grazie a dei fondi erogati dalla Regione Abruzzo, questi due luoghi potranno ritornare al loro splendore. Nel frattempo attendiamo con estrema curiosità l’uscita ufficiale del cartellone estivo 2022". 

Direttivo Lega Vasto


Galleria fotografica

Vastoweb.com Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 01/2009 del 9/01/2009 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Nicola Montuori

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Vastoweb.com. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione