Roccaspinalveti, Terenzio Zocchi: «Costruito un gruppo forte e capace»

Il candidato: "Vogliamo dare una prospettiva concreta al nostro paese"

Politica
Vasto venerdì 19 aprile 2019
di F. C.
Più informazioni su
Roccaspinalveti, Terenzio Zocchi: «Costruito un gruppo forte e capace»
Roccaspinalveti, Terenzio Zocchi: «Costruito un gruppo forte e capace» © Vastoweb

ROCCASPINALVETI. Dopo Claudia Fiore (LEGGI) anche Terenzio Zocchi ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco di Roccaspinalveti presentando le sue linee programmatiche e i candidati consiglieri a suo supporto.

Il 28enne, docente di italiano e latino presso il Liceo Pantini-Pudente di Vasto, è il candidato della storica lista civica "Unione Democratica Popolare – Le Tre Campane". Un gruppo politico che va avanti da circa 40 anni nel Comune di Roccaspinalveti.

Zocchi ha affermato: "La nostra lista non è preconfezionata, è stata decisa attraverso il confronto, senza logiche di partito, senza tornaconti o interessi personali. Abbiamo costruito un gruppo forte e capace, fatto esclusivamente per amministrare e dare concretezza alle nostre idee. Nelle settimane scorse abbiamo organizzato diversi incontri per le contrade: abbiamo iniziato a ragionare insieme con i nostri concittadini di temi concreti e problemi aperti come viabilità, sociale, servizi, futuro.

La nostra idea di politica si riassume nell’amministrazione oculata del bene pubblico. L’esperienza della lista dura da 44 anni e ciò significa che i nostri concittadini hanno premiato per ben nove volte l’azione amministrativa delle Tre Campane. Ci presentiamo per la decima volta consecutiva, vero e proprio record a livello nazionale. Sono sicuro che verremo premiati anche questa volta.

La lista è aperta verso tutti quelli che vorranno sostenerci, a prescindere dalle opinioni personali di ciascuno. Ci piacciono i concetti apparentemente opposti di rinnovamento e continuità: la lista si rinnova in maniera sostanziale e si inserisce nella continuità amministrativa. Ovviamente c’è sempre da migliorare e tanti servizi sono da potenziare.

Ci impegniamo a realizzare un’azione amministrativa seria e decisa, mettendo in campo programmi realizzabili e credibili, nell’interesse esclusivo della nostra comunità, agendo con trasparenza e umiltà e traendo energie sempre nuove dalle persone che ci sostengono.

Il senso di servizio che ci anima ha le sue radici nel mondo dell’associazionismo e del volontariato, da cui proveniamo tutti noi. Noi, che abbiamo a cuore Roccaspinalveti, vogliamo dare una prospettiva concreta al nostro paese, con grande riguardo nei confronti delle fasce più deboli della popolazione: anziani, minori, famiglie in situazioni di svantaggio, avvicinando il più possibile l’amministrazione al cittadino.

Fra le linee strategiche da portare avanti ci sono senz’altro la cura della qualità dei servizi senza gravare sulle tasche dei cittadini, l’attenzione nei confronti dei pendolari, la programmazione di forme di tutela per gli anziani e le persone non autosufficienti.

Il tema viabilità deve essere affrontato sia con la programmazione della manutenzione ordinaria delle strade comunali ed interpoderali, sia con un piano neve efficiente. Quest’anno la nostra zona artigianale è stata inserita nella Zes, zona economica speciale, che una volta attuata darà sgravi ed incentivi per le aziende. Si deve anche puntare sullo sviluppo tecnologico, informatico ed infrastrutturale, considerando con grande attenzione le richieste delle aziende e dei produttori, in un’ottica di valorizzazione dei nostri prodotti del territorio.

Altre parole chiave sono cultura ambientale del riciclo, specie in un momento in cui il problema della gestione e della progettazione di nuove discariche si sta affacciando anche nel Vastese, associazionismo, iniziative ricreative, culturali e sportive, valorizzazione del territorio intesa non solo dal punto di vista semplicemente economico, rispetto dell’ambiente, del paesaggio e delle peculiarità culturali locali, energie rinnovabili.

Valorizzare il territorio significa anche dare attenzione alla promozione turistica, ai servizi culturali, a centri di aggregazione per tutte le età e a tutte le iniziative che possono essere prese per i nostri ragazzi delle scuole."

I candidati come consiglieri:

Battista Fausto

Bruno Carlo

Bruno Orazio

Carilli Remo

Farina Arnaldo

Gizzi Michelino

Grimaldi Luca

Grimaldi Simonetta

Marisi Domenico

Suriano Martin