Laudazi:"Completamento Diga di Chiauci, potenziamento Arap, riassetto rete sanitaria"

"Costruiamo un programma, impegno etico per riunire i vastesi"

Politica
martedì 15 settembre 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Laudazi
Laudazi © Vastoweb

VASTO. Elezioni Amministrative Vasto 2021, ecco il programma de "Il Nuovo Faro":

"Terza puntata di costruzione del percorso che “ Il Nuovo Faro “ intende realizzare con i cittadini vastesi, nella tornata elettorale della primavera prossima 2021.

Intendiamo dare valore alla capacità delle singole persone , di enti o di associazioni , con l’utilizzo pieno delle loro idee e della loro professionalità da condividere ed integrare , sui capitoli esposti , previo inoltro delle relative considerazioni.

Ricostruzione della centralità comprensoriale di Vasto

Azioni da intraprendere:

- Completamento dell’invaso della diga di Chiauci e promozione delle coltivazioni

irrigue specializzate.

- Potenziamento del potabilizzatore Arap per la integrazione delle forniture idriche.

- Realizzazione del programma di grande viabilità per la costruzione della variante alla SS16 dell’abitato di Vasto e della bretella retrostante la stazione Ferroviaria.

- Potenziamento del programma di logistica intermodale Porto–Autoporto–Stazione Ferroviaria, sulle basi di uno sviluppo ecocompatibile che rimuova , comunque, gli ostacoli, che hanno impedito il completamento del Porto di Vasto.

- Gestione intercomunale condivisa , con la vicina San Salvo e con gli altri comuni

del Comprensorio, dei servizi pubblici ( settori industria, agricoltura, ecologia, turismo, cultura, commercio, vigilanza ).

- Creazione di uno spazio fiera-mercato e di una esposizione permanente dei

Prodotti del territorio .

- Costituzione di una multi service pubblica per la gestione dei servizi di interesse

comunale.

- Riassetto della rete comprensoriale sanitaria, con la specializzazione dei presidi

sanitari ed ospedalieri esistenti e /o da realizzare, la urgente ristrutturazione

del San Pio e la costruzione del nuovo Ospedale, dove è stato previsto.

- Sviluppo dei Parchi e delle Riserve naturali del comprensorio, con il

coinvolgimento per la vigilanza ed il controllo delle Associazioni e per la gestione degli operatori e dei residenti.

- Rilancio della formazione Universitaria con l’adozione di un nuovo percorso di

Studi sulle discipline turistiche ed il potenziamento del corso universitario esistente per le scienze infermieristiche.

- Promozione del sistema unico integrato degli approdi marini della spiaggia e dei Porti turistici del Golfo di Vasto.

- Ristrutturazione dell’asilo comunale “ Carlo Della Penna”, come era e dove era.

La Vasto che immaginiamo noi è un paese in cui i cittadini partecipano in modo attivo

ed etico , alle decisioni riguardanti la propria vita, la vita della propria città e la vita

dell'amministrazione comunale, attraverso procedure semplici, chiare e trasparenti .

La Vasto che immaginiamo noi è più snella a livello burocratico e permette gli investimenti produttivi e la innovazione , per la creazione di posti di lavoro e per la soluzione dei problemi dei cittadini in tempi rapidi e certi .

La nostra Vasto, quella che noi immaginiamo, è la Vasto che tu vorresti: una Vasto migliore. Aiutateci , contribuendo a realizzarla."

Il Nuovo Farom, Edmondo Laudazi