​Dopo il successo a Roma Lara Molino selezionata da “Musicultura”

Domenica, 3 febbraio, suonerà a Pescara, poi Cagliari e Macerata.

Spettacolo
Vasto giovedì 31 gennaio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Dopo il successo all’Arciliuto di Roma la cantautrice Lara Molino selezionata da “Musicultura”
Dopo il successo all’Arciliuto di Roma la cantautrice Lara Molino selezionata da “Musicultura” © Lara Molino

SAN SALVO. Dopo il grande successo ottenuto a Roma, lo scorso 26 gennaio, presso lo storico Teatro “Arciliuto”, alla presenza di un colto e attento pubblico, la cantautrice Lara Molino prosegue il suo tour. Domenica, 3 febbraio, suonerà, infatti, a Pescara. Lo spettacolo, dal titolo “La terra è di chi la canta, farà tappa a Stazione Majella, in Via Cecco Angiolieri, 32. Lara suonerà insieme al fisarmonicista Giuseppe Di Falco.

Proporrà al suo pubblico alcune canzoni tratte dal suo ultimo album “Fòrte e gendìle”, in dialetto abruzzese, nuovi brani appena composti e canti della tradizione completamente rivisitati. Il concerto avrà inizio alle ore 19:00, i posti sono limitati e sarà necessario prenotare.

A metà febbraio la cantautrice parteciperà al Festival “Buon compleanno Faber” che si terrà in Sardegna, a Cagliari, poi si recherà a Macerata. E’ appena stata convocata, infatti, da “Musicultura - Festival della Canzone Popolare e d’Autore”; tra 1400 brani ascoltati, e oltre 700 partecipanti, hanno scelto 54 artisti tra cui Lara e le sue canzoni in vernacolo abruzzese che narrano storia e bellezza della terra d’Abruzzo.