Il morso profondo

Vasto Doc
martedì 12 gennaio 2021
di Dott.ssa Aida Di Sabato
Più informazioni su
Il morso profondo
Il morso profondo © web

Il morso profondo  o coperto è un problema molto diffuso. E’ il caso in cui nel sorriso non si vedono gli incisivi inferiori, eccessivamente coperti da quelli superiori.

Lo si evidenzia già nell’età infantile ed è meglio affrontarlo quanto prima.

Non è una semplice imperfezione estetica, in quanto può comportare conseguenze a livello di varie articolazioni della testa e del collo, e causare nel tempo mal di testa o di schiena, oltre che problemi di masticazione e di pronuncia.

Al morso profondo è legata una postura incurvata in avanti con accentuazione della lordosi cervicale.

Si può curare usando apparecchi detti Funzionali che danno effetti risolutivi se usati precocemente, durante la fase dello sviluppo osseo. Questi apparecchi sono mobili nella bocca. Servono a rimodellare l’apparato orale e della zona cervicale.

In età adulta la risoluzione è un’operazione più complessa che in età infantile o adolescenziale. In questi casi si usano apparecchiature fisse e accessorie.