Alessia Miri vince lo "Specchio d'argento" ed è pronta per partecipare al "Gran Gala degli specchi"

"Mi piacerebbe fare della mia passione il mio lavoro"

Altri Sport
venerdì 03 settembre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Alessia Miri vince lo
Alessia Miri vince lo "Specchio d'argento" ed è pronta per partecipare al "Gran Gala degli specchi" © Vastoweb

CARUNCHIO. Dopo tanti sacrifici e un anno e mezzo di lockdown la diciottenne carunchiese Alessia Miri riparte alla grande.

Il suo sogno parte in una piccola palestra dell'alto vastese, quando all'età di sette anni inizia a muovere i suoi primi passi di danza.
A 12 anni ha la fortuna di incontrare Silvia Contenti (insegnante e performer presso la Compagnia della Rancia), ed è proprio grazie a lei che si appassiona al mondo del musical e inizia a partecipare ai primi stage organizzati dalla Compagnia del Ginepro (diretta dall'attore, autore e regista Christian Ginepro) quali Roma Musical, Taranto Summer Musical e Mestre Musical Lab, incentrati sullo studio della danza, del canto e della recitazione.
Dopo aver vinto varie borse di studio tra cui 2 a Londra per la Royal Central School of Speech and Drama quest'anno, in occasione della XVII edizione di Roma Musical, è arrivata la soddisfazione piu' grande: lo "Specchio d'argento", uno dei riconoscimenti piu' importanti in questo ambito.
Grazie a questo premio, infatti, Alessia avrà la possibilità di esibirsi al Gran Gala degli specchi del 2024, evento in occasione del quale si esibiranno tutti i talenti piu' emergenti del momento.

Ma non è finita qui; nel 2019 in occasione di uno stage estivo Alessia ha la fortuna di conoscere Fabrizio Angelini (regista, coreaografo e direttore della Compagnia dell'Alba) che la invita a frequentare l'Accademia dello Spettacolo di Ortona. Qui viene subito a conoscenza del maestro Gabriele De Guglielmo (perfermer, musicista insegnante e codirettore della Compagnia dellAlba) che crede subito in lei.
Dopo due intensi anni incentrati sullo studio del canto, della recitazione e del tip-tap, a maggio le viene data la possibilità di partecipare all'audizione per la  nuova produzione della Compagnia dell'Alba “Piccole Donne, il Musical di Broadway”.
Pochi giorni fa arriva la grande notizia: a partire dalla prossima settimana Alessia parteciperà all'allestimento scenico del Musical nel ruolo di Swing, avendo la possibilità di affacciarsi nel mondo del professionismo all'età di soli 18 anni.

Alla domanda “Quali sono i tuoi progetti per il futuro?” Alessia risponde così:

“Credo che la risposta sia abbastanza scontata: mi piacerebbe fare della mia passione il mio lavoro. 
Ballare, cantare, recitare, emozionare ed emozionarmi su piu' palcoscenici possibili, e chissà, magari provare anche all'estero, ma per ora ho ancora tanto da imparare. Quest'hanno mi sono diplomata al Liceo Scientifico, e come mi hanno insegnato i miei genitori l'istruzione viene prima di tutto, motivo per cui mi sono iscritta alla facoltà di Lettere. Non so cosa mi riserverà il futuro, soprattutto in un periodo difficile come questo, ma spero, con tanta dedizione e tanta umiltà, di riuscire a realizzare il mio sogno”.