La Podistica Vasto di scena a Treviso, Lecce e Roma

I weekend su e giù per l'Italia, ovviamente correndo

Altri Sport
lunedì 18 ottobre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
La Podistica Vasto di scena a Treviso, Lecce e Roma
La Podistica Vasto di scena a Treviso, Lecce e Roma © Vastoweb

VASTO. Ottobre è un mese perfetto per fare qualunque tipo di sport all'aria aperta. Le temperature non più caratterizzate dall'afa permettono di ottenere buoni risultati senza essere troppo affaticati e per il runner questo è un aspetto decisamente interessante. Inoltre è anche il mese in cui ci sono così tante gare ogni weekend che c'è solo l'imbarazzo della scelta per decidere a quali prendere parte.

Ed ovviamente a questa bellissima "bolgia" corsaiola non si sono sottratti gli atleti della Podistica Vasto che da Nord a Sud, passando per il Centro, non hanno fatto mancare la presenza dell'associazione alle competizioni ai quali hanno partecipato. Ha aperto le danze una settimana fà il sottoscritto che è stato uno dei 1700 runners presenti alla "Treviso Half Marathon", una delle mezze maratone più importanti che si corrono nel nord - est del Paese.

Gara tutta all'arrembaggio essendo partito dall'ultima griglia delle 4 presenti ma conclusa sfiorando il personal best per una manciata di secondi. Ieri altri 2 runners vastesi hanno corso le rispettive 21 km ed entrambi con il crono a loro favore. Antonio Anniballe ha partecipato alla famosissima "Roma - Ostia", la mezza maratona più partecipata d'Italia che anche in questa edizione ha mantenuto tale fama con 7000 concorrenti al via anche se il numero, seppur elevato, non è si è avvicinato a quelli abituali che sono di solito più del doppio.

Si è trattata di un'edizione "di recupero" di quella dello scorso anno annullata causa covid ma comunque è stata ugualmente molto tirata e pure parecchio visto che il vincitore, l'etiope Adisa, ha abbatturo per la prima volta in questa gara il muro dell'ora in 59'54".Il runner vastese di par suo non si è ovviamente risparmiato segnando al traguardo di Ostia il suo nuovo record personale sulla 21 km che si aggiunge all'altro ottenuto sui 42 km alla Maratona di Berlino di 3 settimane fà.

Spostandosi più a sud e precisamente nel meraviglioso Salento, Fabio Zara ha portato la casacca biancorossa per le strade della "Corri Lecce" che si è tenuta nell'omonimo capoluogo. Il tracciato completamente piatto, senza fastidiosi dislivelli, e per buona parte snodato per le vie del bel centro storico della città salentina, ha favorito anche in questo caso il raggiungimento di buoni crono finali. Ovviamente grande la soddisfazione del presidente della Podistica Vasto Daniele Altieri che si è complimentato con i propri atleti per i risultati e per aver portato il nome della città in giro per l'Italia.

 

Le più commentate
Le più lette