La Vasto Basket suona la nona sinfonia, battuto anche Teramo

Gesmundo: "Faccio i complimenti a coach Stirpe perché i suoi ragazzi ci hanno messo in difficoltà"

Basket
Vasto sabato 01 dicembre 2018
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Teramo a Spicchi - Vasto Basket
Teramo a Spicchi - Vasto Basket © Vasto Basket

TERAMO. La Vasto Basket supera anche Teramo e suona la nona sinfonia. Per i ragazzi di coach Gesmundo è arrivata l'ennesima vittoria stagionale contro un avversario di livello e che ha messo in difficoltà il roster vastese soprattutto nei primi due parziali. Nel terzo e nel quarto parziale la squadra del presidente Spadaccini ha cambiato la marcia ribaltando l'esito della gara.
Coach Gesmundo ha commentato così l'andamento della partita: "Siamo stati al limite della perfezione in difesa, dove abbiamo fatto fruttare la differenza di taglia fisica e gestito le varie situazioni con grande intelligenza. Solo un calo a 5 minuti dalla fine, ma poi abbiamo segnato i tiri liberi e messo la gara in ghiaccio. In ogni caso voglio complimentarmi con coach Stirpe e i suoi ragazzi perché ci hanno messo in difficoltà soprattutto nel primo parziale dove segnavano punti da qualsiasi posizione, il secondo invece è stato più equilibrato. Nel terzo e nel quarto siamo venuti fuori e abbiamo gestito".

L' 8 dicembre i biancorossi scenderanno in campo sul parquet del PalaBcc nella prima di ritorno contro Campli.

TERAMO A SPICCHI- VASTO BASKET: 65-79 (21-15 / 40-38 / 44-60)
TERAMO A SPICCHI: Di Blasio 2, Magazzeni 7, Palantrani 9, Di Giuseppe ne, Wu (c) 18, Bucci ne, Ragonici ne, Piccinini 3, Piersanti 2. Gallerini 21, Sacripante 3. All.: Simone Stirpe. Ass. all.: Nastasia Di Carlo.
VASTO BASKET: Fontaine 12, Dipierro 14, Marino ne, Di Tizio 13, Di Rosso ne, Ucci 14, Oluic 12, Ciampaglia 14, De Guglielmo ne, Maggi ne, Peluso ne, Cicchini ne. All.: Giovanni Gesmundo. Ass. All.: Luigi Baiocco.