La Vasto Basket supera Campli 115-69 e centra la decima vittoria di fila

Gesmundo: "I record non significano nulla, ma è sempre bello scriverli perché restano per sempre"

Basket
Vasto domenica 09 dicembre 2018
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Vasto Basket - Campli
Vasto Basket - Campli © Vasto Basket

VASTO. Dieci su dieci, è record. La Vasto Basket supera Campli al PalaBcc con il netto punteggio di 115-69. I ragazzi di coach Gesmundo si confermano in vetta al campionato, mantengono l'imbattibilità stagionale, ma soprattutto fanno registrare un primato, quello delle dieci vittorie in altrettanti incontri mai ottenuto prima.

LA PARTITA. Partenza in sordina per il roster vastese contro il Campli, che porta a casa il primo quarto sul 24-28. Il diesel dei biancorossi locali sale di giri già nel secondo parziale quando mette la freccia e compie l'operazione sorpasso portandosi sul 50-40.

Dopo il riposo lungo la Vasto Basket cambia letteralmente passo e mette al sicuro la gara portandosi sull' 83-48 nel terzo parziale. Negli ultimi 10 minuti la partita è indirizzata con i locali che gestiscono il vantaggio e si impongono in maniera netta. Top scorer di giornata per i biancorossi Ciampaglia con 20 punti all'attivo.

Coach Gesmundo ha commentato così l'andamento della gara: "Immaturi nella partenza, ma dopo la metà del secondo parziale abbiamo cominciato a fare le nostre solite cose e abbiamo preso il largo. Un plauso particolare va agli under che hanno prodotto una gara di grande attenzione ed efficacia. I record non significano nulla, ma è sempre bello scriverli perché restano per sempre".

VASTO BASKET- CAMPLI: 115-69 ( 24-28/ 50-40 / 83-48)
VASTO BASKET:
Fontaine 16, Dipierro 0, Di Tizio 8, Di Rosso N. 8, Ucci 12, Oluic 16, Ciampaglia 20, De Guglielmo 7, Frattoloso 1, Di Rosso L.8, Peluso 13, Cicchini 6. Coach: Gesmundo.
CAMPLI: Agostini ne, Nardi 14, Di Emidio 2, Di Carlo 12, Ferrari 13, Michetti ne, Schiavonik 10, Sumskis 4, Zacchigna 14, Di Attilio 0. Coach: Tempera.