Calcio
"Dobbiamo lavorare e crescere sotto il profilo della cattiveria agonistica"