Alessandro su rigore salva la Vastese contro il Vastogirardi

Il numero 10 in pieno recupero si divora il gol del possibile 2-1

Calcio
domenica 26 settembre 2021
di Federico Cosenza
Vastese
Vastese © vastoweb.com

VASTO.  Ancora un pareggio per la Vastese, apre Ahmetaj e rimette le cose in equilibrio Alessandro su rigore. Il numero 10 sfiora la doppietta nel finale, ma non trova la palla del 2-1 in pieno recupero.

LA PARTITA. Nei biancorossi mister D’Adderio si affida ad un 3-4-3 dopo il pareggio per 2-2 nella gara di esordio in quel di Fano.

Dall’altro lato il Vastogirardi vuole vendicare il passo falso casalingo di sette giorni fa contro il Castelfidardo dove  e’ arrivata una sconfitta per 2-1. Prosperi manda in panchina l’ex Vasto Marina Tiziano Irace e schiera uno speculare 4-3-3.

Dopo i primi  minuti di studio tra le due squadre, lo specialista Ruggieri ci prova da punizione, ma la conclusione non e’ delle migliori.

All’ ottavo pericoloso il Vastogirardi con Ahmetaj. Di Rienzo in uscita ci mette una pezza.

Un minuto dopo risponde la Vastese con Alonzi che calcia da posizione defilata, Carriero respinge e salva il risultato.

Al 13’ gli altomolisani sfiorano il gol sempre con Ahmetaj, palla di poco a lato. Da qui a fine primo tempo non succede altro, con tanta imprecisione da entrambe le parti soprattutto negli ultimo 20 metri.

Nella ripresa subito doccia fredda per i biancorossi. Ahmetaj pesca dal cilindro una giocata da manuale, dribblling secco in area in una selva di gambe e poi con il destro la piazza dove Di Rienzo non puo’ fare nulla.

La Vastese non ci sta e alza subito la pressione. All’ottavo conclusione di Attili dal limite toccata con un braccio da Acunzo e palla sul palo. Il direttore di gara il signor Giordano di Matera non ha dubbi e assegna il penalty. Sul dischetto va Alessandro che spiazza Carriero e fa 1-1.

Al 28’ Ruggieri si trasforma in assistman e offre un cioccolatino a Martiniello, ma il numero 20 strozza la conclusione e si divora una occasione colossale.

Al 40’ punizione di Agnello, tutto facile per Carriero che blocca senza problemi.

Al 48’ palla gol clamorosa per la Vastese, Alessandro non trova la deviazione vincente da due passi, per lui mani tra i capelli.

E’ questa l’ultima occasione della gara che termina 1-1. Per biancorossi arriva il secondo pareggio consecutivo in altrettante gare, mentre i molisani acciuffano il primo punto stagionale.

Vastese-Vastogirardi 1-1

Reti: 1′ st Ahmetaj, 8′ st Alessandro su rigore

Vastese: Di Rienzo, Ceccacci (38′ st Montesi), Altobelli, Di Filippo, Monza (11′ st Agnello), Romanucci (11′ st Scafetta), Marianelli, Panaioli, Alonzi (11′ st Martiniello), Alessandro, Attili (35′ st Sansone). A disposizione: Di Feo, Scalise, Ferramosca, De Angelis. All. D’Adderio

Vastogirardi: Carriero, Montuori, Stranieri, Guadalupi (47′ st Capone), Ruggieri, Donatelli (30′ st Cardinale), Minchillo, Acunzo, Ahmetaj (30′ st Semeraro), Guida, Salatino (22′ st Mingiano) A disposizione: Castelli, Sganzerla, Della Ventura, Irace, Alagia. All. Prosperi

Arbitro: Giordano di Matera con Salvemini e Cantatore di Molfetta

Ammoniti: Ruggieri, Acunzo, Guadalupi (Vg), Altobelli, Alessandro (V)