Pendenza e Tafili regalano la vittoria al Cupello: battuto l'Alba Adriatica 2-1

Tre punti che danno tranquillità alla classifica dei rossoblu.

Calcio
Vasto domenica 23 febbraio 2020
di Christian Dursi
Più informazioni su
Virtus Cupello-Alba Adriatica 2-1
Virtus Cupello-Alba Adriatica 2-1 © Vastoweb

CUPELLO. Un Cupello concreto e convincente regala ai suoi tifosi la vittoria numero dieci della stagione. Contro un avversario alquanto ostico come l'Alba Adriatica, alla vigilia al secondo posto della classifica, i rossoblu hanno sfornato una prestazione gagliarda coronata dalle reti messe a segno da Pendenza nella prima frazione di gioco e da Tafili al 13' della ripresa.

A nulla è valso il goal della consolazione dei teramani che sul finale di partita hanno dimezzato lo svantaggio. Con questo prezioso successo i rossoblu salgono a quota 35: ora il margine sulla zona calda della classifica, rappresentato dalla quattordicesima posizione del Pontevomano, dista cinque punti.

Domenica prossima una nuova sfida difficile per la Virtus Cupello che sarà ospite dello Spoltore.

Virtus Cupello-Alba Adriatica 2-1

Reti: Pendenza 40' pt, Tafili 13' st (V.C.); Petrarulo 41' st.

Cupello: Capone, De Cinque, Conti, Maccioni, Giuliano, Felice, Troiano, Tafili, Pendenza, Colitto, Battista. A disp.: Bellano, Bellano, Di Nocco, Di Filippo, Menna, Berardi, Fasoli, Claudio, Natarelli. Allenatore: Carlucci.

Alba Adriatica: Verissimo, DI Nicola, Picone, Cichella, Fabrizi, Di Sante, Foglia, Passamonti, Miani, Pantoni, Petrarulo. A disp.: Petrini, Di Serafino, Di Quirico, Schiavoni, Esposito, Di Renzo, Branno, Riccitelli, Montecchia. Allenatore: Cichella.