Vasto

Emergenza neve, Francesco Menna: “Non abbassiamo la guardia”

VASTO. “Anche se la perturbazione si va esaurendo, ora è importante non abbassare la guardia: non vanno sottovalutati i disagi legati alla formazione del ghiaccio, che aumenterà con l’abbassamento notturno delle temperature.” Queste le parole del Sindaco di Vasto Francesco Menna a conclusione della quinta giornata di emergenza neve.

“Questa mattina, quando l’ondata di maltempo sembrava concedere una tregua, abbiamo riversato uomini e mezzi nelle scuole cittadine, per sgomberare la neve e il ghiaccio presenti nei piazzali esterni, nei marciapiedi adiacenti e nelle aree di accesso. I lavori, interrotti per far fronte alle nuove precipitazioni, riprenderanno nella mattinata di domani.”

“Contemporaneamente – ha proseguito – alcune squadre si occuperanno della messa in sicurezza dei marciapiedi, partendo dal quartiere San Paolo, dove domattina si svolgerà regolarmente il mercato settimanale.”

L’estesa rete viaria comunale è completamente percorribile.

Per rispondere alle esigenze prioritarie della popolazione, come Comune abbiamo effettuato interventi anche in strade di competenza provinciale, Via Istonia e Via San Lorenzo su tutte, strade strategiche e densamente fruite, ma anche in località Torre Sinello per garantire la viabilità da e per la Casa Circondariale”.

Le criticità che si registrano in queste ore riguardano l’interruzione di illuminazione pubblica nella centralissima Via Tobruk, in Corso Mazzini e al Villaggio Siv, e la mancanza di acqua in diverse parti della Città, causata da una rottura della conduttura principale avvenuta a Casalbordino. La S.A.S.I. comunica che l’erogazione idrica tornerà a pieno regime dalle ore 6:00 di domani mattina.

Confermato, per questa notte, il servizio di raccolta differenziata che, in questi giorni, è stato garantito in oltre il 90% delle strade comunali. Laddove i mezzi della “Pulchra Ambiente” non sono riusciti ad accedere, a causa della presenza di ghiaccio, i rifiuti non ritirati saranno raccolti durante il prossimo turno.

In merito all’ordinanza con cui ha prolungato a domani la chiusura delle scuole cittadine, compresi tutti gli asili nido, il primo cittadino ha chiarito che “provvedimenti come questo sono necessari per tutelare la pubblica incolumità: se il perdurare di una situazione metereologica complessa non consente strade pienamente fruibili, è giusto, oltre che doveroso, tutelare l’incolumità di studenti, insegnanti e personale.”

Viene, inoltre, chiarito come tale situazione, condivisa con i Comuni limitrofi, sia estremamente difficoltosa nei centri dell’alto vastese.

“La popolazione scolastica della nostra Città è, in maniera consistente, costituita di ragazzi provenienti da paesi molti dei quali ancora scollegati con il resto del territorio: la sospensione delle attività scolastiche è stata assunta anche in ragione di questo problema” ha dichiarato Menna.

Durante la giornata si sono registrate diverse segnalazioni di cittadini che lamentavano l’impossibilità di uscire dalla propria abitazione, dal proprio garage, non esitando a rivolgere minacce ai volontari della Protezione Civile che presidiano il numero di pronto intervento.

Si stigmatizza l’atteggiamento di chi – fortunatamente minoritario nella nostra comunità – pretende interventi particolari a cui, molto spesso, essi stessi dovrebbero provvedere (come il liberare le proprie pertinenze, non spostarsi con mezzi privi di catene o gomme termiche): occorre segnalare solo vere priorità per non ingolfare il gruppo operativo di inutili allarmismi.

“Non mancano, per fortuna, gesti e dimostrazioni di gratitudine ai tanti operatori, tecnici e volontari, che si stanno dedicando totalmente alla nostra comunità: una rete di bellezza e generosità che ci fa onore. Credo che dobbiamo tanto a ciascuno di loro” ha concluso il Sindaco Menna.

Ogni comunicazione ufficiale in merito all’evolversi della situazione, anche in riferimento all’eventuale prolungamento della chiusura delle strutture scolastiche cittadine, sarà tempestivamente pubblicata sul sito internet del Comune (www.comune.vasto.ch.it) e sui canali social ufficiali.

Per le emergenze è attivo il numero della Sala Operativa: 0873 301376. Eventuali segnalazioni possono essere inviate anche all’indirizzo e-mail: i.pomponio@comune.vasto.ch.it.