vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Minacce nel parcheggio dell’Aqualand, denunciato ventiduenne

Più informazioni su

VASTO –  E’ stata una scenata di gelosia, quella che ha portato L.L., operaio 22enne vastese, a minacciare la sua ex ragazza ed un altro addetto dell’Aqualand con un manganello nel parcheggio esterno al parco acquatico di località Incoronata. I carabinieri, che lo cercavano da ieri pomeriggio, lo hanno rintracciato e denunciato per minacce aggravate. “Ti sparo, vado a prendere la pistola”: è questa frase che, secondo le testimonianze, il giovane avrebbe pronunciato rivolgendosi ad un vigilantes ad aver fatto parlare inizialmente alcuni testimoni di minaccia con la pistola. I militari della Compagnia di Vasto, agli ordini del capitano Giuseppe Loschiavo, hanno ricostruito i fatti sentendo i racconti dei presenti, tutti addetti del parco. L’epidosio si è verificato intorno alle 18 di domenica. Era l’ora di chiusura, quando i dipendenti della struttura turistica stavano uscendo dal lavoro. Secondo quanto accertato dai carabinieri, L.L. si sarebbe avvicinato alla sua ex ragazza e ad un giovane. Nei confronti di quest’ultimo avrebbe rivolto minacce. All’arrivo di un vigilantes, il ventiduenne avrebbe estratto un manganello estendibile e si sarebbe allontanato dicendo: “Ti sparo, vado a prendere la pistola”, per poi dileguarsi. I carabinieri lo hanno ritrovato e denunciato per minacce aggravate.

Più informazioni su