vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Gli Stadio in anteprima al PalaBcc per la campagna di vaccinazione

Più informazioni su

VASTO – Gli Stadio a Vasto per promuovere la campagna di vaccinazione contro il papilloma virus, responsabile di infezioni genitali femminili e del tumore alla cervice uterina, che ogni anno in Italia causa oltre mille morti. Gli Stadio saliranno sul palco del PalaBcc sabato 27 marzo, alle 21, nell’ambito della campagna Vacciniamoci con la musica, condotta dalla Asl di Lanciano-Vasto-Chieti.  “Crediamo molto nella valenza sociale di questa iniziativa – ci tiene a dire Gaetano Curreri, voce e leader della band – che mette insieme la musica e un progetto di prevenzione importantissimo, perché permetterà a tante ragazze di mettersi al sicuro dal rischio di sviluppare un tumore. Ecco perché desideriamo rendere omaggio a quanti verranno ad ascoltarci anticipando delle sperimentazioni sceniche che saranno parte integrante del tour estivo. E’ un contributo ulteriore che desideriamo dare a questa serata, che spero possa essere siglata da un grosso successo di pubblico”.
“Un appello – si legge in un comunicato della Asl – a partecipare a un concerto che ha un valore aggiunto straordinario, testimoniato anche dal fatto che a promuovere l’iniziativa è l’unità operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Vasto, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. I proventi della serata, infatti, saranno impiegati per acquistare vaccini contro il virus Hpv, che, com’è noto, è gratuito solo per le dodicenni, mentre sono costrette ad acquistarlo tutte le altre categorie femminili che desiderano aderire alla campagna di prevenzione. L’obiettivo, quindi, è ampliare il raggio di copertura della vaccinazione, e mettere al riparo dal rischio di tumore al collo dell’utero il maggior numero possibile di donne, privilegiando quelle che si trovano in condizioni economiche disagiate”. I biglietti sono in prevendita prezzo le Agenzie viaggi Di Fonzo di Vasto (tel.  0873.367146) e Lanciano (tel. 0872.717833), al costo di 20 euro per le gradinate e 25 euro per i posti numerati nel parterre.

Più informazioni su