vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tagli ai trasporti, Tiberio alla Regione: "Chilometraggio fermo al '90"

Più informazioni su

VASTO – “La verità è che il chilometraggio dei trasporti urbani è ancora fermo al 1990, quando la Regione concesse a Vasto 679mila chilometri l’anno. Oggi, per una città che è cresciuta di molto, non bastano più”. Nicola Tiberio, assessore comunale ai Trasporti, cerca di smorzare le polemiche e di passare la patata bollente al governo regionale. La protesta, con relativa raccola di firme, riguarda il taglio di una corsa d’autobus, quella delle 13.30, della linea 5/7, che collega al centro cittadino una serie di periferie e contrade, tra cui San Lorenzo, via San Rocco e Torre Sinello. Tiberio parla di “accorpamento con un ritardo di 20 minuti”: alle 13.30 non passano più due autobus che si incrociano, ma uno solo. “Per un mese – afferma il titolare della delega ai Trasporti della Giunta Lapenna – abbiamo effettuato rilievi sul numero degli utenti. A quell’ora, mediamente, non sono più di due o tre. Ho anche parlato con i residenti di via San Rocco. Ogni corsa della linea 5/7 è lunga 38 chilometri. Purtroppo – dice Tiberio – ci troviamo a far fronte a un chilometraggio insufficiente, che noi integriamo aggiungendo 52mila euro tratti dal bilancio comunale. Per estendere il servizio ho chiesto un incontro con l’assessore regionale ai Trasporti, Giandonato Morra, ma non sono ancora stato convocato”. 

Più informazioni su