vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pd: "Lunghe liste d'attesa all'ospedale, Venturoni intervenga"

Più informazioni su

VASTO – Deve sottoporsi all’elettromiografia? Ripassi ad agosto. Lunghe liste d’attesa all’ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto. A denunciarlo è il Partito democratico. “Quanto sta accadendo – afferma Peppino Forte, segretario locale del Pd – ha dell’inverosimile.
Questa struttura ospedaliera, ritenuta evidentemente a servizio di cittadini di quarta serie, non riesce ad offrire i servizi più elementari ai cittadini di Vasto e del comprensorio. Basti pensare a quanto sta avvenendo in queste ore. Dal Centro unico prenotazioni della Asl stanno partendo telefonate dirette a quei cittadini che
avevano prenotato, oltre 3 mesi fa, la installazione di un apparecchio holter pressorico. Ai cittadini-pazienti viene detto che a causa della rottura dell’ apparecchio in dotazione al San Pio l’esame slitta di qualche tempo. Quando l’ apparecchio sarà stato riparato richiameremo per fissare la nuova data”. Non è l’unico disservizio denunciato dal partito di Bersani: “Per un’elettromiografia questa mattina una paziente si è sentita
rispondere dall’ufficio prenotazioni dell’ospedale: la data utile disponibile è quella del 4 agosto. Dinanzi alla rimostranze della paziente, a quest’ultima è stato consigliato di rivolgersi ad una struttura privata che opera in Provincia di Chieti. Immediata – racconta Forte in una nota – la telefonata al laboratorio convenzionato. Dall’altro capo del telefono una voce gentile ha detto pressappoco così: Gentile signora noi abbiamo esaurito gli esami in convenzione. Però, se vuole, può venire a pagamento”.

Il Pd chiede l’intervento dell’assessore regionale alla Sanità, Lanfranco Venturoni, che viene sollecitato a mantenere alcune promesse: “La realizzazione immediata della sala emodinamica e l’avvio del bando per l’affidamento della nona farmacia cittadina da attivare nel quartiere dell’Incoronata”.

 

Più informazioni su