vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Punta Aderci, "l'ultima spiaggia". Iniziativa nel carcere di Torre Sinello

Più informazioni su

VASTO – La tematica ambientale entra nel carcere di Vasto, dove mercoledì 16 giugno, alle 15, con la manifestazione “L’ultima spiaggia”, sarà proiettato il video realizzato dall’Arci nell’ambito di un progetto europeo sul lavoro dei detenuti nella riserva di Punta Aderci e, al contempo, verrà presentato il libro “La marcia dei frigoriferi verso il Polo Nord” di Franco Sacchetti, dedicato al tema del riscaldamento globale. I due eventi vengono proposti in un unico incontro, reso possibile dalla sensibilità del direttore della casa circondariale vastese, Carlo Brunetti, in quanto trattano e sviluppano entrambi il problema ambiente da una visione ecologica. Sacchetti, laureato in architettura e specializzato in habitat e tecnologia dei paesi in via di sviluppo, si dedica anche alla scrittura e al fumetto, privilegiando i temi dell’ecologia e della sostenibilità. Nel romanzo illustrato “La marcia dei frigoriferi verso il Polo Nord”, lo scrittore ipotizza una catastrofe ambientale su scala planetaria. Lo scioglimento dei ghiacci può essere scongiurato solo dai frigoriferi che marciano verso il Polo Nord, lasciando tutti gli abitanti di fronte alla capacità di sopravvivere nel cuore di una ricca metropoli occidentale. Per i detenuti di Torre Sinello sarà l’occasione per riflettere sul nostro stile di vita e sul nostro futuro.
La manifestazione, introdotta dall’insegnante della casa circondariale Miranda Sconosciuto e accompagnata dalle letture di Emanuela Petroro, vedrà la partecipazione, oltre che di Franco Sacchetti, del presidente dell’Arci Chieti-Vasto, Lino Salvatorelli, e del coordinatore della riserva di Punta Aderci, Stefano Taglioli.

Paola Cerella

Più informazioni su