vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rai Due, "Sereno Variabile": "Punta Aderci, un angolo di paradiso"

Più informazioni su

VASTO – “Vi salutiamo da questo piccolo angolo di paradiso”. E’ così che, dal promontorio di Punta Aderci, si conclude il servizio che Sereno Variabile dedica a Vasto. La trasmissione di Rai Due condotta da Osvaldo Bevilacqua riserva un filmato di cinque minuti (dalle 17,30 alle 17,35) al centro storico e alla Riserva naturale di Punta Aderci.

Il servizio, messo in onda oggi pomeriggio, si apre in piazza Rossetti, con le immagini della Torre di Bassano e del monumento al poeta che dà il nome al luogo simbolo della città. Poi il racconto della leggenda che vuole la fondazione di Vasto attribuita all’eroe mitologico Diomede, spintosi più Nord della Magna Grecia e sbarcato nel golfo di Vasto Marina. Quindi un pizzico dei fasti della corte dei D’Avalos con le immagini del palazzo che fu della nobile casata e gli attigui giardini napoletani. A fare gli onori di casa l’architetto Lino D’Annunzio, dirigente del settore Cultura del Comune. Quindi gli scorci più suggestivi della Riserva di Punta Aderci, con le escursioni a cavallo e in mountain bike. Conclusione con le immagini del promontorio affacciato sul mare.

Il lavoro della troupe di Sereno Variabile era iniziato male: il 5 ottobre scorso, nel compiere un primo sopralluogo nei luoghi da riprendere, i tecnici avevano imboccato contromano in macchina l’anello d’asfalto intorno a piazza Rossetti. Davanti a loro si era alzata subito la paletta della polizia municipale. Gli agenti, inflessibili, avevano comminato alla troupe Rai una multa salata.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su