vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Scuole chiuse anche domani. Petrongolo: "Strade ancora insidiose"

Più informazioni su

VASTO – Scuole chiuse anche domani a Vasto e San Salvo. Poco prima delle 13 il sindaco, Luciano Lapenna, ha firmato l’ordinanza che, visto il ghiaccio formatosi sulle strade, dispone il terzo giorno di fila di stop alle lezioni nei plessi scolastici di ogni ordine e grado. Nel pomeriggio, una nota del Comune di San Salvo informava che lì il primo cittadino, Gabriele Marchese, ha disposto, sempre per la giornata di domani, la sospensione delle attività didattiche: dunque, gli studenti rimarranno a casa.

Le strade. “Stamattina la situazione era ancora critica sull’Istonia e sulla circonvallazione”, racconta Sergio Petrongolo, comandante della polizia municipale di Vasto. Dopo le copiose nevicate di ieri, il viadotto Histonium rimane chiuso. E il ghiaccio rappresenta attualmente un pericolo concreto sull’Istonia, la strada provinciale che collega la città alta alla riviera, e sulla circonvallazione Istoniense, dove numerose auto erano rimaste in bloccate ieri mattina. Nella notte tra mercoledì e giovedì una vettura era addirittura finita in una scarpata sottostante. Illeso il conducente. Servirà altro sale per sciogliere le lastre ghiacciate formatesi sull’asfalto.

“Stamani – dice Petrongolo – siamo in servizio con tre pattuglie, ieri ne avevamo 5 al mattino e 4 di pomeriggio”. Nella zona via Molino-via Alessandrini-via Molino (l’area da cui si accede al famigerato viadotto San Nicola II della Statale 16), agenti municipali e vigili del fuoco hanno rimesso in carreggiata un tir finito di traverso. Ma anche 7 auto, due delle quali hanno cozzato contro la rotatoria all’incrocio tra via Pertini e via Giulio Cesare. Le altre 5, risalendo via Molino, sono rimaste in panne. Vani anche i tentativi di fare inversione. Alcune ruote sono rimaste danneggiate perché la neve rendeva invisibile lo spartitraffico tra le corsie. Lo stato di allerta non è ancora finito. Pericolosi i marciapiedi. Sembrano fatti di ghiaccio.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su