vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rifiuti abbandonati, ora tocca alla ex stazione di piazza Fiume

Più informazioni su

VASTO – Prima erano le strade e le campagne al confine tra Vasto, San Salvo e Cupello ad essere invase dai sacchetti di rifiuti. Ora tocca alla ex stazione ferroviaria di piazza Fiume diventare ricettacolo di immondizia abbandonata da chi di raccolta differenziata non vuole nemmeno sentir parlare.

Non si placa il fenomeno dell’abbandono abusivo di pattume. E’ accaduto a Piano di Marco, continua ad accadere lungo la strada che collega San Salvo con la stazione ferroviaria di Vasto-San Salvo. Lo stesso problema comincia a presentarsi nel cuore della marina. Teli da mare fuori stagione e i soliti sacchetti dell’immondizia disseminati nel parcheggio ricavato dall’area binari dismessa dal 2005. Sono queste le condizioni in cui versa l’ingresso meridionale al futuro Parco nazionale della Costa teatina e alla Via Verde, il percorso ciclopedonale che dovrà snodarsi sull’ex tracciato ferroviario lungo tutta la riviera della provincia di Chieti. Ventidue le multe elevate dalla polizia municipale di Vasto per abbandono illecito di rifiuti.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su