vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Biofox beffata allo scadere: per salvarsi deve fare i play-out

Più informazioni su

VASTO – Il PalaBcc è pieno come non mai. Tutti a tifare Biofox, per la decisiva gara contro Roseto, per scongiurare il play-out contro Sulmona. E invece, quando l’impresa sembrava ormai compiuta, arriva la beffa, con la vittoria degli ospiti, che condanna i biancorossi alle gare supplementari per la permanenza in serie C.

Il primo quarto di gara, che finisce 14 pari, è giocato con il freno a mano da entrambe le formazioni. Poi, nel secondo, sono gli ospiti a portarsi in vantaggio, con il 32-28 che porta al riposo lungo. Nella terza fraazione i vastesi riescono a compiere la rimonta e addirittura il sorpasso. L’ultimo quarto parte dal 52-50 a favore di Desiati e compagni, che riescono ad incrementare il vantaggio. Gli ospiti beneficiano durante tutta la gara di numerosi tiri liberi, che mettono quasi sempre a segno, riuscendo a recuperare il gap con i padroni di casa.

Alla fine, negli ultimi concitati secondi di gara si gioca punto su punto. Vasto va avanti, ma si fa recuperare e superare, con gli ultimi, decisivi due punti, che danno la vittoria ai rosetani. Una beffa, per quanto visto oggi e per quanto espresso nella stagione.

Ora si giocherà contro Sulmona al meglio delle tre gare. La prima in casa, domenica 1 maggio. Servirà ancora molto impegno per restare in serie C.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su