vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

In estate 7 morti sulle strade. Memorial per il 53enne

Più informazioni su

VASTO – Sarà dedicata a Francesco Tatasciore la seconda edizione della Giornata in memoria delle vittime della strada in bici, che si terrà a Vasto nei prossimi mesi.

Così il Ciclo club, presieduto da Mario Alinovi, ricorderà il cicloamatore morto due giorni fa al bivio tra Casalbordino e Villalfonsina.

L’uomo, 53 anni, stava pedalando ai margini della strada provinciale, quando è stato risucchiato sotto un’autocisterna guidata da M.G., 34 anni, di Atripalda (Avellino) che viaggiava nella stessa direzione di marcia, verso Villalfonsina.

Una tragedia che segna a lutto due comunità: quella di Atessa, dove Tatasciore viveva insieme alla famiglia, moglie e due figlie, e quella di Casalbordino, paese d’origine della consorte, Maria Santini.

Sono sette, da maggio a settembre, le vittime della strada nel Vastese. Decine gli incidenti tra la fine della primavera e la stagione estiva. Con un numero elevatissimo di feriti: almeno un centinaio.

“In città ormai si verificano in media tre incidenti al giorno”, ha sottolineato a luglio Orlandino Carusi nel giorno in cui assumeva il comando della polizia municipale di Vasto.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

 

Più informazioni su