vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Inaugurazione bis del Pd di piazza Cupaiolo, rivalsa di D'Amico

Più informazioni su

CHIETI. “Una buona partecipazione popolare di cittadini con una qualificata e numerosa presenza istituzionale del territorio hanno significato per noi la migliore consolazione allo strumentale sgarro istituzionale prodotto a nostro danno allorquando, lo scorso 29 Agosto, lo zelante sindaco di San Buono inaugurò piazza Cupaiolo dove invitò solo esponenti della sua parte politica facendo risultare la circostanza un utile passerella propagandistica ma non un momento di vera partecipazione democratica”.

Ad affermarlo è stato il capogruppo del Pd alla Provincia di Chieti Camillo D’Amico.

“Questa mattina abbiamo ristabilito, documenti alla mano, la verità storica della piazza pensata e progettata dal centro – sinistra ma verso la quale, tanti che poi hanno fatto passerella (Tavani, Febbo, Argirò) votarono contro in consiglio provinciale quando l’opera andò in discussione nell’ambito dell’allora piano triennale delle opere pubbliche. E’ stata un utile occasione per informare i numerosi cittadini ed amministratori (i consiglieri provinciali Sputore, Forte e Natale, l’assessore del comune di Vasto, Lina Marchesani, l’assessore del comune di Lentella Cosmo Mangiocco, il Sindaco di Torrebruna Nicola Petta, l’on. Arnaldo Mariotti)  presenti sul contorto iter dei lavori del quinto lotto della fondo valle Treste e sulla negazione della richiesta di provincializzazione della fondo valle Moro ora a totale carico del comune di San Buono per la necessaria manutenzione. Una buona occasione per rimarcare il principio politico di una presenza costante tra la gente e nel territorio che, il centro – sinistra, ha nel proprio modo d’intendere e fare politica.”

V/Red

Più informazioni su