vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Fermato uno dei rapinatori della A14

Più informazioni su

VASTO. Fermato uno dei rapinatori della A14. A seguito della rapina, mediante assalto ad un portavalori dell’istituto Aquila, consumata in data odierna presso il tratto autostradale Vasto nord/Vasto sud, la Polizia stradale di Chieti, la Squadra mobile di Chieti e il Commissariato di pubblica sicurezza di Vasto, unitamente ai carabinieri della Compagnia di Vasto e del Comando Provinciale di Chieti avviavano serrate indagini volte all’identificazione degli autori del grave atto criminoso.
Secondo i primi accertamenti, il commando era composto da sette/otto rapinatori con il volto coperto da passamontagna e armati di kalasnikov ed altre potenti armi.
Le segnalazioni di alcuni passanti consentivano di porsi immediatamente all’inseguimento dei rapinatori in fuga con il bottino di oltre 600.000 euro e 3000 franchi svizzeri.
Le indagini si concentravano nel comune di San Salvo, ove veniva recuperata una delle auto usate per la fuga, all’interno della quale veniva rinvenuto un fucile, mentre in un garage della citta’ veniva poi trovato parte del bottino.
I malviventi proseguivano la fuga a bordo di un furgone che, dopo essere stato intercettato dai Carabinieri della stazione di Montefalcone del Sannio, veniva abbandonato nei pressi. I rapinatori proseguivano la fuga a piedi nelle campagne ove tuttora vengono ricercati. Nel furgone venivano
trovati tre mitra e quasi tutta la refurtiva.
Nel proseguio delle indagini i Carabinieri di Vasto e la Polizia di Stato effettuavano nella tarda mattinata odierna il fermo di uno dei presunti autori della rapina.
Le indagini sono coordinate dal Sostituto procuratore Enrica Medori e seguite dal Procuratore Francesco Prete.

paolacalvano@vastoweb.com

 

 

 

 

Più informazioni su