vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Stappi..amo e raccoglia..amo” per l’Airc l’iniziativa giunta alla quarta edizione

Più informazioni su

VASTO. Il progetto coinvolge, per l’attività di micro raccolta nei plessi scolastici, programmata due volte l’anno, la società vastese Pulchra Ambiente S.p.A  e, per le attività logistiche di  stoccaggio del materiale raccolto e di trasporto dei tappi presso il Centro Ecotec di Ortona, il Consorzio Intercomunale Civeta di Cupello.  Ideato, coordinato e diretto dal Prof. Nicandro Gambuto, docente del “Pantini Pudente”, che da anni,è impegnato nelle attività di formazione e divulgazione scientifica su tematiche ambientali ed in particolare sul sistema  di raccolta differenziata del materiale plastico.

I risultati raggiunti in questi  mesi sono davvero notevoli considerando che un grande quantitativo di tappi è già stato stoccato presso il Consorzio di Cupello. Nel mese di maggio, il materiale raccolto sarà trasportato presso il Centro di recupero COREPLA Ecotec di  Ortona che, dopo pesatura, verserà il corrispettivo economico di mercato del tappo,  tramite il Consorzio Vastese, alla Scuola capofila che donerà il tutto all’AIRC delegazione Abruzzo e Molise. Il logo del progetto è stato realizzato dallo studente del Liceo Artistico di Vasto Aron Khawaja che continua  a incantare il pubblico con le sue creazioni artistiche. Gli incontri di questi giorni continuano in modo programmato da parte del Professor Gambuto che ha permesso agli studenti di acquisire: la consapevolezza   dell’importanza della  salvaguardia dell’ambiente, l’importanza del riciclaggio del materiale e la condivisione e l’importanza del valore della solidarietà. Lodevole l’impegno  volontario  dei nuclei comunali di protezione civile di S. Buono, Gissi, San Salvo Coop. Arcobaleno, Casalbordino, che  effettuano attività programmata di  micro raccolta nei vari plessi scolastici. “Con questa iniziativa – dichiara il Dirigente Scolastico Letizia Daniele – tutte le Scuole  contribuiscono ad educare i giovani verso  un corretto sistema di gestione della raccolta dei rifiuti rendendoli consapevoli di quanto sia importante gestire al meglio le risorse ambientali disponibili”. Intanto, tutte le Scuole stanno preparando e organizzando lo spettacolo finale dell’iniziativa che si svolgerà alla fine del mese di maggio 2013 presso il PalaBCC di Via Conti Ricci. 

paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su