vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Marchese: "Un amministratore unico per il rilancio del Civeta"

Più informazioni su

SAN SALVO. L’ex sindaco di San Salvo interviene in merito alla questione Civeta.

“Nel Paese –scrive Gabriele Marchese, in una lettera aperta ai sindaci- si cominciano a vedere i primi segnali di cambiamento che mi auguro siano profondi e non di facciata. Cambiamento che dobbiamo perseguire tutti ai vari livelli.

Cambiare, innovare, devono far parte dell’azione quotidiana di ognuno di noi, se vogliamo costruire una società migliore. Circa quattro anni addietro, quando eleggemmo il nuovo cda del Civeta, eravamo animati da questo spirito: chiudere una fase che aveva portato l’Ente sull’orlo del fallimento ed aprirne una nuova, fatta di risanamento, di rilancio degli investimenti e di trasformazione in azienda del Consorzio. Purtroppo, bisogna constatare amaramente che gran parte di quegli impegni sono stati disattesi e che il Civeta ancora oggi versa in grande difficoltà.

La Regione –continua Marchese- ha disatteso gli impegni assunti con voi Sindaci e che, ad oggi, non vi è una politica Regionale sulla gestione integrata del ciclo dei rifiuti. Sono mancate, a mio giudizio, scelte coraggiose di gestione dell’azienda in termini manageriali che potessero posizionarla sul mercato in termini competitivi per la qualità e quantità dei servizi offerti.

E’ prevalsa la logica della gestione dell’esistente e dell’ordinaria amministrazione. Si è preferito percorrere la strada tortuosa e pericolosa dei contenziosi, anziché quella propositiva e innovativa del proiettare il Civeta verso il futuro. Le scelte non sono più rinviabili. Il Civeta è una risorsa preziosa per l’intero territorio e per l’Abruzzo ed in tal senso va riaperto il confronto con la Regione.

Adesso il problema non è quello del dare il posto a qualcuno o sostituire questo o quell’altro componente del cda, ma di come mettere in atto un progetto di trasformazione. Già il decreto sulla spending review prevede la riduzione dei componenti dei cda. Inoltre, in questo particolare momento, visto l’approssimarsi dello scadere dell’attuale Consiglio di amministrazione, credo sia utile nominare un amministratore unico che insieme a voi Sindaci metta in atto tutte le azioni utili al rilancio del Civeta”.

paoladadamo@vastoweb.com

 

Più informazioni su