vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Presunto traffico di droga in una casa popolare, Ater e Comune la riprendono

Più informazioni su

VASTO. Presunto smercio di cocaina in una casa popolare. Il Comune su richiesta del vice questore Cesare Ciammaichella ha revocato l’assegnazione dell’alloggio agli attuali occupanti. La moglie a gennaio era stata sottoposta a fermo di polizia giudiziaria per spaccio nell’ambito dell’operazione Pincher. Dopo il  blitz la polizia ha chiesto subito all’Ater la revoca. Fatte le dovute verifiche il dirigente del Comune ha firmato la decadenza dell’assegnazione. E’ probabile che gli assegnatari facciano ricorso, ma il vice questore è intenzionato a portare avanti la battaglia. Anche perché a invocare l’intervento della polizia quattro mesi fa erano stati i residenti. 
“Le prime richieste d’aiuto risalgono a marzo 2012”, dice la polizia. ”I cittadini erano preoccupati e stanchi dell’andirivieni di tossicodipendenti nel quartiere. Il fenomeno aveva assunto proporzioni tali da spaventare la collettività. Ora è arrivato lo sfratto che dovrà essere eseguito entro 30 giorni dalla notifica, salvo come detto, eventuale ricorso”.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su