vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Trema ancora la terra tra Abruzzo, Lazio e Molise: non si registrano danni

Più informazioni su

L’AQUILA. La terra in Abruzzo trema ancora. Una scossa di magnitudo 2.2 della scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV) ieri nelle zone tra l’Abruzzo e la Ciociaria alle ore 10.04 . Il sisma è avvenuto nel distretto della Marsica a una profondità di 8,4 km ed epicentro nelle zone di Pescasseroli, Rivisondoli, Rocca Pia, Scanno, Scontrone, Castel San Vincenzo, Barrea, Opi, Civitella Alfedena, e altre zone in provincia de L’Aquila e Montenero Val Cocchiara e Pizzone in provincia di Isernia. Nel Lazio colpite le zone del frusinate più in particolare i comuni di Alvito, Atina, Gallinaro, Picinisco, San Biagio Saracinisco, Villa Latina, e Settefrati. Al momento non sono stati segnalati danni a cose o persone come riportato anche dall’Ansa. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su