vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Facevano rapine per comprare ragazze da far prostituire

Più informazioni su

CHIETI. Rimangono tutti in carcere i quattro romeni accusati dei furti nelle gioiellerie Sarni Oro e Oro Più avvenuti lo scorso autunno. 
I carabinieri del Nor hanno notificato ai quattro altrettanti ordini di custodia cautelare firmati dal gip Marco Billi. L’arresto è scaturito da una indagine avviata dai Norm di Frascati sullo sfruttamento della prostituzione di ragazze provenienti dai Paesi dell’est europeo. 
Le ragazze sarebbero state “comprate” con i soldi delle rapine e poi indotte a prostituirsi. I quattro sarebbero stati incastrati dalle intercettazioni telefoniche. A rafforzare i sospetti degli investigatori sono stati i risultati degli esami del dna di uno degli arrestati. La banda è in trappola ma le forze dell’ordine continuano a cercare altri complici.
Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su