vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Cotir, Sigismondi presenta mozione in Consiglio provinciale

Più informazioni su

CHIETI. È stata protocollata nei giorni scorsi, dal Consigliere provinciale di Fratelli d’Italia, Etelwardo Sigismondi, una mozione urgente, indirizzata ai Presidenti di Giunta e di Consiglio provinciale di Chieti, per discutere della situazione del Cotir di Vasto. “Ritengo – ha spiegato Sigismondi – che la Provincia, come socio seppur di minoranza del ‘Consorzio per la Divulgazione e Sperimentazione delle Tecniche Irrigue’, debba garantire il proprio impegno al fine di risolvere le difficili condizioni lavorative dei 30 dipendenti dello stesso, che da 14 mesi non percepiscono lo stipendio.”
In particolare, con il documento si chiede al Presidente della Provincia di Chieti di promuovere un tavolo di lavoro con la Regione Abruzzo, al fine di risolvere i problemi lavorativi dei dipendenti, relativi alle mancate retribuzioni degli stipendi, e studiare azioni utili al rilancio dei Centri di Ricerca nel settore agricolo.
“È indubbio – ha proseguito il Consigliere provinciale di Fratelli d’Italia – che i tre Centri di ricerca abruzzesi, che operano nel settore agricolo, Cotir, Crab e Crivea, necessitano di un piano di ristrutturazione al fine di individuare un migliore modello organizzativo, di gestione  e reperimento di risorse finanziarie e per garantire il mantenimento dell’attuale livello occupazionale. Confido nella sensibilità del Consiglio provinciale per l’accoglimento della mozione, in quanto il Cotir di Vasto rappresenta un polo di eccellenza regionale per la ricerca sulle tecniche irrigue e le necessità idriche delle colture, vantando – ha concluso Etelwardo Sigismondi – anche  l’utilizzo di moderne strumentazioni come lo spettrometro per la risonanza magnetica nucleare”.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su