vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

V Abruzzo Cup Torneo di Pasqua: intervista a Russo

Più informazioni su

SAN SALVO. Inaugurazione allo stadio Bucci di San Salvo del V Abruzzo Cup Torneo di Pasqua della Costa dei Trabocchi riservato al calcio giovanile.

Atmosfera entusiasmante ed emozionante con gli spalti gremiti. Festa e goliardia con brividi mentre scorrevano le note dell’inno d’Italia come sottolineato da Gravina, allenatore del Caserta. Agonismo sin dalle prime partite. Piccoli calciatori in erba che si sono dati battaglia nella prima giornata a partire dalle 15 dopo la festa di apertura del torneo.

Stand enogastronomici e diversi punti di appoggio per soste e ristoro. Organizzazione impeccabile nella prima delle tre giornate che vedrà San Salvo essere città protagonista insieme ad altre abruzzesi del rinomato torneo riservato ai più giovani.

Fino a domenica si giocherà sui campi di Vasto marina (Pala Histonium), San Salvo, Montenero, Petacciato, Cupello e Termoli. Squadre provenienti da tutta Italia come ad esempio Dannunzio, Crotone, Cosenza, Carso Latina, Virgilio, FC Marca, Avella, Ger. Monza, Millenium, Oliviero, A. Gravina, Corallini, Nino Gravi, Sensale. 

In campo anche i ragazzini della US San Salvo impegnata con le categorie Allievi, Giovanissimi, Esordienti, Pulcini 2004, Primi Calci.

Per gli Allievi si giocheranno due tempi da 25 minuti. Per i Giovanissimi due tempi da 20 minuti. Per Esordienti, Pulcini 2004 e Primi Calci due tempi da 15 minuti.

Al termine della tre giornate si disputeranno le finalissime e anche le finali di consolazione con coppe emedaglie  per tutti gli atleti. Finali che si disputeranno allo stadio “Bucci” di San Salvo.

Grande soddisfazione per gli organizzatori, per i dirigenti dell’US San Salvo come sottolineato dal segretario Russo, e degli amministratori. Presenti infatti anche il vice sindaco, Spadano, Nicola Argirò e altre cariche politiche della città sansalvese. Torneo per il secondo anno consecutivo che prende il via da San Salvo e che è motivo anche di promozione turistica. Infatti le squadre oltre a sostare nei vari alberghi di San Salvo e dintorni compiono anche un giro turistico della città e anche i genitori ed accompagnatori, complice la bella giornata, possono apprezzare le bellezze del posto, a partire dal lungomare.

L’intervista a Russo e alcuni allenatori delle squadre giovanili: 

http://youtu.be/eZHYhUI3s7M

Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

 

 

Più informazioni su