vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bloccati dalla Soget alcuni conti correnti dei debitori

Più informazioni su

VASTO.  In tanti sono convinti quando ricevono un’ ingiunzione di pagamento di poter farla franca perchè non possiedono beni immobili da pignorare o tantomeno sono in possesso di un auto. Sempre più diffusa è questa idea tanto che un cittadino con grande sorpresa ha scoperto che il suo conto corrente è stato bloccato. La procedura ad ogni modo non viene avviata senza aver cercato di sollecitare il contribuente ma al contrario.  In questi giorni tantissimi vastesi hanno ricevuto la notifica degli accertamenti Ici e molti recandosi negli uffici della Soget hanno trovato persone competenti e disponibili a trovare la soluzione migliore per saldare il debito.

Non è facile sicuramente in questo particolare momento storico ma far finta di niente e cestinare l’avviso non risolve il problema. Talvolta invece capita che per negligenza o semplice dimenticanza non si proceda al pagamento del debito e si incorre nel blocco del conto corrente. In questi casi in base alla cifra che bisogna pagare può essere necessario per la Soget prelevare dal conto corrente solo lo stipendio accreditato.  Il conto viene sbloccato e torna ad essere disponibile dopo aver saldato quanto dovuto. Sarebbe consigliabile quindi nel caso in cui ci fossero posizioni debitorie contattare un responsabile e valutare le possibili soluzioni per estinguere il debito.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su