vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rchiesta di sopralluogo per verificare i danni del crollo

Più informazioni su

VASTO. Una richiesta di sopralluogo, unitamente alla struttura tecnica comunale, per verificare i danni provocati dal crollo di parte del muro di contenimento dei Giardini napoletani di Palazzo d’Avalos. L’hanno protocollata, ieri mattina, indirizzata al Sindaco di Vasto Luciano Lapenna ed al Dirigente dei Lavori Pubblici, ingegner Pasquale D’Ermilio, i Consiglieri comunali Etelwardo Sigismondi (FdI-An), Massimo Desiati (PpV), Davide D’Alessandro (Indipendente) e Nicola Del Prete (Indipendente).
Chiedono, i Consiglieri, di “poter effettuare, con la massima urgenza, un sopralluogo nei locali pubblici del Palazzo e nei Giardini”.
“L’istanza – ha spiegato Sigismondi – rientra nelle attività preannunciate nei giorni scorsi, di verifica e controllo sullo stato di salute del Palazzo d’Avalos e dei Giardini, a seguito del crollo, il 24 gennaio scorso, del relativo muro di contenimento. Avvalendoci del personale della preposta struttura tecnica comunale, è nostra intenzione verificare i danni subiti dai Giardini napoletani e la eventuale presenza di lesioni all’interno della storica residenza marchesale. Il sopralluogo – ha concluso il Consigliere comunale di FdI-An – sarà anche l’occasione per esaminare i lavori eseguiti fino ad oggi, con particolare attenzione alle opere di drenaggio realizzate dal Genio civile della Regione Abruzzo, lungo il muraglione di contenimento di Palazzo d’Avalos”. redazione@vastoweb.com

Più informazioni su