vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Primarie centrodestra: alcuni dei candidati, in attesa del regolamento

Più informazioni su

VASTO. E’ in programma per questa sera alle 19.00 il primo incontro per cominciare a scrivere quello che sarà il regolamento delle primarie per il centrodestra. La commissione composta da: da Davide D’Alessandro, Giuseppe Tagliente, Incoronata Ronzitti, Etel Sigismondi, Antonio Monteodorisio, Nicola Del Prete e Arnaldo Tascione, questa sera stilerà il regolamento stabilendo i metodi per la candidatura, ma soprattutto i criteri per consentire la partecipazione al voto. 
Sabato scorso durante la conferenza stampa delle dieci sigle che hanno accettato le primarie è stato più volte sottolineato che si cercherà di evitare di consentire alle persone di cui è riconoscibile l’appartenenza ad un partito diverso da quello del centrodestra di partecipare. 
Un’operazione complicata e lunga soprattutto considerando che sarà la prima volta delle primarie di coalizione. Intanto cominciano a circolare i primi nomi dei candidati. Probabilmente, ma queste per ora sono solo ipotesi,  il numero dei candidati dovrebbe essere inferiore a dieci, ossia il numero delle sigle che partecipano al tavolo. Per ora i nomi maggiormente diffusi sono quelli di Massimiliano Zocaro, l’avvocato Nicola Mastrovincenzo, Massimo Desiati. 
Forza Italia deciderà in merito venerdì prossimo quando è in programma una riunione con i presidenti dei club. “Sono un uomo di partito dal 1992, – ha detto Guido Giangiacomo- rispetterò le decisioni. Se fossi il coordinatore di una lista o un movimento deciderei la mia candidatura o designerei un mio successore”.
“Ho sostenuto fortemente questa riunione tra partiti e movimenti –ha detto Incoronata Ronzitti della lista Movimento civico- in qualità di coordinatrice di questo Movimento civico esprimerò una candidatura che non sarà per forza la mia. Sarà il gruppo a decidere se esprimerla e chi candidare”. Al termine degli incontri, probabilmente intorno all’otto dicembre si conosceranno i nomi dei candidati e i dettagli del regolamento di quello che potrebbe essere definito un sondaggio di gradimento allargato alla città.
paoladadamo@vastoweb.com 

Più informazioni su