vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Francesco Menna: “Noi combattiamo perché abbiamo dei progetti”

Più informazioni su

VASTO. “Aspettando il 5 giugno… Festa della candidatura”, è questo il nome dell’evento organizzato da Francesco Menna e dal centrosinistra per chiudere la campagna elettorale per le amministrative 2016. Il comizio finale si è svolto nei pressi di Via Ciccarone, qui Menna, accompagnato sul palco dal suo inseparabile amico Angelo Pollutri, ha svariato a ruota libera sui prossimi progetti, sugli impegni presi dall’attuale amministrazione comunale e regionale e soprattuto sulla volontà e la necessità di continuare su questa lunghezza d’onda: “I lavori per la diga di Chiauci, il nuovo ospedale di Vasto, il Masterplan, la variante della SS16, il dragaggio del porto e il collegamento dell’ultimo chilometro della zona portuale con la rete ferrioviaria– ha affermato Mennasono solo alcuni degli impegni presi dal governo regionale grazie al rapporto instaurato con questa amministrazione. Bisogna lottare perché questo filo conduttore continui, per portare avanti nuovi progetti. Un’altra amministrazione comunale non porterebbe avanti questi progetti, non coltiverebbe questi rapporti. Si isolerebbe e farebbe dell’opposizione sterile.”

Per quanto riguarda le prossime battaglie, Menna ha affermato: “L’ospedale e il Tribunale non possono sparire da Vasto. Bisogna garantire i livelli occupazionali, sul lavoro va fatta una grande battaglia. Da 20 mesi sono con l’assessore Silvio Paolucci nella commissione regionale alla sanità, ebbene abbiamo fatto molto per l’ospedale di Vasto come l’arrivo della seconda Tac,  mentre l’ex ospedale di Gissi diventerà una RSA, ovvero una residenza sanitaria accreditata”.

Non sono mancate durante il comizio stoccate al centrodestra: “Sull’ex asilo Carlo Della Penna è stata fatta un’operazione mistificatoria da parte del centrodestra. Sono andati a tagliare l’erba senza nessuna autorizzazione a rischio che qualcuno si facesse male. E’ solo grazie a questa amministrazione se l’ex asilo Carlo Della Penna è tornato ad essere proprietà del Comune di Vasto. Se sarò eletto Sindaco, inviterò tutti a leggere le carte, per capire come stanno realmente le cose.”

Poi Menna è passato a parlare di turismo e degli eventi: “Ci hanno detto che siamo quelli della Notte Bianca,  della Notte Rosa, ma noi siamo anche quelli del Film Festival, del Siren Festival, delle Frecce Tricolori. Ebbene questi sono eventi di promozione e marketing della città. Ma si può fare anche altro come il turismo ambientale, attraverso la realizzazione della Via Verde, o con il turismo enogastronomico.”

Infine Menna ha rigraziato tutti per questa campagna ellettorale, in particolare i 120 candidati che lo sostengono: “I 120 candidati del centrosinistra sono persone dagli occhi buoni e dal cuore grande -ha affermato il candidato Sindaco del centrosinistra- a loro va un ringraziamento speciale.”

Francesco Menna comizio finale Francesco Menna comizio finale 2 Francesco Menna comizio finale 3 Francesco Menna comizio finale quattro

comizio francesco menna 9 francesco menna comizio 7 francesco menna comizio finale 5 francesco Menna comizio finale 6

Più informazioni su