vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Crisi Vastese, con il Campobasso quarta sconfitta consecutiva foto

Più informazioni su

CAMPOBASSO. La Vastese nella 24esima giornata di campionato e’ ospite del Campobasso al Romagnoli. Le novita’ per mister Favo riguardano Romano schierato per Manzo e Manisi per De Cinque, per il resto la stessa formazione che e’ stata battuta dal Matelica domenica scorsa. Nel Campobasso assente Martinelli con Silva che si affida ad un 3-5-2, dando le chiavi del centrocampo a l’ex Armando Iaboni.

LA PARTITA.  Parte meglio la squadra di casa che ci prova all’ottavo con Grazioso dalla distanza, si oppone Rinaldi. La partita non regala grandi emozioni con il pubblico che rumoreggia. Al 33esimo il Campobasso passa grazie ad un bellissimo gol di Martiniello. Il numero 9 si coordina dal limite e lascia partire un destro di mezzo esterno che si infila sul palo lontano, non lasciando scampo al portiere biancorosso.

La partita e’ combattuta soprattutto a centrocampo, tanti errori da una parte e dall’altra, con il Campobasso che in maniera cinica si e’ portato avanti per poi gestire i restanti minuti della prima frazione. Male la Vastese, mai davvero pericolosa nel primo tempo.

Nella ripresa Favo mischia le carte, fuori Mensah, dentro Colitto. Passano due minuti e il Campobasso raddoppia. Schema su punizione, la palla arriva ad Improta. Il numero 7  pennella sul secondo palo per Martiniello, che colpisce di testa  trovando la sua doppietta personale. 2- 0 e partita in cassaforte per i padroni di casa.

La Vastese risponde con Prisco al quinto, la conclusione è debole e centrale. Tutto facile per Palumbo.

Favo tenta il tutto per tutto. Fuori Romano dentro Galizia, ma la sostanza non cambia.

Al 20esimo e’ ancora Prisco il più pericoloso dei suoi. L’attaccante, scattato in profondità, incrocia con il mancino. Palla sull’ esterno della rete.

Al 25esimo Corbo per i locali sfiora il 3-0. Il numero 2 molisano incrocia con il destro sul secondo palo, la sfera esce di un soffio.

Minuto 30 la Vastese attacca, la sfera arriva a Manisi. La conclusione del numero 2 va alle stelle.

Al 35esimo Felici dalla distanza impegna Palumbo con un tiro velenoso, deviato in angolo.

Minuto 40 ancora Vastese, Fiore di testa non trova la porta.

Il Campobasso va vicino al terzo gol con Esposito. Salva Rinaldi, facendo un miracolo sulla conclusione ravvicinata.

Nel finale la Vastese trova il gol della bandiera con l’ex Fiore, ma non basta per evitare la sconfitta.

Dopo  4 minuti di recupero la gara  termina  2-1 per i locali. Per la Vastese continua il momento no. Un Campobasso cinico fa male alla Vastese che e’ apparsa in seria difficoltà per tutta la gara.

 

CAMPOBASSO – VASTESE: 2 – 1

RETI: 34’pt e 2’st Martiniello(C), 49’st Fiore(V)

CAMPOBASSO: Palumbo, Corbo, Frabotta, Fazio(49’st Vitelli), Russo, Esposito, Improta(42’st Fioretti), Grazioso, Martiniello(37’st D’Aversa), Iaboni, Frezzi. A disposizione: Montella, Testa, De Matteis, Germano, Loperfido, Marra. All. Silva

VASTESE: Rinaldi, Manisi, Mensah(1’st Colitto), Tafili, Allocca, Campanella, Cosenza, Romano(12’st Galizia), Prisco(29’st Santoro), Fiore, Felici. A disposizione: Russo, Bartoli, De Cinque, Manzo, Alberico, Napolitano. All. Favo

ARBITRO: Ivan Catallo di Frosinone (Centrone di Molfetta e De Girolamo di Avellino)

NOTE: Spettatori: 700; Ammoniti: Fazio(C), Manisi(V); Recupero: 2’ e 5’.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Più informazioni su