vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Luciano: non ci aspettavamo la vittoria della Magnacca al primo turno, bisogna darle merito

Più informazioni su

SAN SALVO. “E’ stata una delle esperienze più belle della mia vita” ha commentato con queste parole Gennaro Luciano candidato sindaco per il centrosinistra la vittoria di Tiziana Magnacca. “Bisogna avere umiltà nella vita. Sono convinto – ha detto l’esponente del Pd– che la mia scelta è stata la scelta migliore. Volevo dare un contributo disinteressato alla mia città. Per la vittoria alla Magnacca auguro il meglio. Non ci aspettavamo questa vittoria al primo turno, ma bisogna darle merito. Vuol dire che il popolo di San Salvo ha apprezzato l’operato della Magnacca.  Noi dobbiamo sempre rispettare il voto popolare quindi ci auguriamo di lavorare bene per la città. Le analisi sono sempre complesse e nei prossimi giorni ragioneremo per capire cosa non ha funzionato. Il primo aspetto credo possa essere la divisione del centrosinistra che sicuramente non ha aiutato. Quando accadono queste cose la responsabilità è sempre di tutti.

Abbiamo cercato di trasmettere alla città il messaggio che comunque con Angelo Angelucci e Osvaldo Menna saremmo andati insieme al secondo turno, perché il nostro avversario era Tiziana Magnacca e non era uno di noi. Evidentemente questo non è passato nella città.

Luciano Cilli e Arnaldo Mariotti sono state persone che si sono messe da parte, non si sono ricandidate, ma sono state fondamentali per la nostra campagna. Per loro è stato un sacrificio non ricandidarsi. Abbiamo cercato di dare un taglio nuovo alle nostre liste, con persone di qualità, eccellenze. Abbiamo fatto il meglio che potevamo fare”.

Più informazioni su