vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sabato la XIII edizione del Memorial “Dino Potalivo” e la VII edizione di “Corrinsieme” foto

Più informazioni su

SAN SALVO. Si rinnova l’appuntamento a San Salvo con la festa di tutti gli sportivi rappresentata dalla manifestazione promossa dalla Podistica San Salvo e patrocinata dal Comune di San Salvo. Sabato prossimo 24 giugno ci sarà la tredicesima edizione del “Memorial Dino Potalivo”, gara valida per il circuito Corrilabruzzo e Uisp e della settima edizione di “Corrinsieme” in collaborazione con Arda (Associazione regionale down Abruzzo). La sede della Metamer, main sponsor della manifestazione, ha ospitato la conferenza stampa di presentazione alla presenza del sindaco Tiziana Magnacca, del presidente del Consiglio comunale Eugenio Spadano, del presidente della Podistica San Salvo Michele Colamarino, del vice presidente di Arda Vasto Egidio Scardapane e dell’amministratore delegato della Metamer Nicola Fabrizio.

Nel suo saluto il sindaco Magnacca ha evidenziato come, anno dopo anno, il Memorial Dino Potalivo cresca nei numeri degli atleti partecipanti a dimostrazione della passione e dell’impegno della Podistica San Salvo e del suo presidente Michele Colamarino. «San Salvoha aggiunto – sta dimostrando come questo appuntamento annuale sia il miglior strumento per la promozione sportiva e turistica della Città e per far crescere l’inclusione sociale è lo dimostra la Corrinsieme che ci vede protagonisti assieme ai ragazzi Down».

Un ringraziamento speciale a tutte le associazioni cittadine che contribuiscono a richiamare a San Salvo atleti che si impegnano nello sport per uno stile sano di vita e in particolare l’associazione di volontariato “Sorridere sempre” e il gruppo Nordic Walking.

Il presidente Colamarino ha illustrato il percorso della corsa si snoderà su un tracciato cittadino di 10,200 km con l’accoglienza e i parcheggi avverranno in piazza Aldo Moro, la partenza in via Istonia e premiazione nell’anfiteatro nei pressi della villa comunale per una gara particolarmente viva quanto partecipata. Colamarino ha evidenziato il rinnovato impegno economico della Metamer che consente lo svolgersi di questa manifestazione «per questa che è una grande vetrina di promozione della nostra città e dei prodotti del nostro territorio che verranno offerti agli atleti».

L’amministratore delegato della Metamer, Nicola Fabrizio, ha ribadito un concetto molto caro all’azienda distributrice di gas metano e luce: «Il dovere morale di restituire parte dei propri utili alle comunità e al territorio nel quale si opera sostenendo iniziative sociali come lo sport e in particolare l’atletica».

Egidio Scardapane, per anni presidente della Podistica San Salvo e attuale responsabile dell’Arda, ha evidenziato come l’inclusione sociale passa più facilmente e in maniera diretta con lo sport.

Infine il presidente Spadano ha concluso la conferenza stampa sottolineando come «l’ Amministrazione comunale abbia le idee chiare su come procedere in senso sportivo in una città matura» comunicando, nel ricordo di Dino Potalivo deceduto per problemi cardiaci, come «questo incontro avvenga in maniera non casuale nel giorno in cui a San Salvo è iniziato il corso per l’utilizzo del defibrillatore che verrà installato nei pressi del Comune».

Gli organizzatori ricordano che la gara attraverserà via Istonia, via dello Stadio, via Duca degli Abruzzi, via Roma, Corso Garibaldi. Apposita segnaletica e un’adeguata comunicazione verrà predisposta per limitare quanto contenere i disagi al traffico veicolare.

Più informazioni su