vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bando disabili, Pd Vasto chiede al sindaco cosa farà per favorire la chiusura definitiva degli esposti

Più informazioni su

VASTO. “Il difensore civico regionale, sul bando pubblicato dal Comune di Vasto per assumere a tempo indeterminato  due diversamente abili, ha archiviato la denuncia presentata da alcuni consiglieri della opposizione. 

“I cittadini di Vasto- si legge in una nota del  Coordinatore del PD di Vasto Luciano Lapenna – ricordano la sceneggiata portata avanti in Consiglio Comunale, le pesanti accuse di favoritismi rivolte al Sindaco e Giunta, le ripetute richieste di ritiro del bando ma soprattutto gli interventi della grande stampa nazionale e locale. Il Difensore Civico (denuncia presentata dai soliti consiglieri di opposizione), dopo aver chiesto chiarimenti, ARCHIVIA DICHIARANDO LEGITTIMO IL BANDO DEL COMUNE DI VASTO  PER ASSUMERE DUE DISABILI a tempo indeterminato.

 Ma i soliti della opposizione, DOPO LA BRUTTA FIGURA RIMEDIATA, non rassegnati, sperano negli altri esposti presentati (ancora 4) all’autorità giudiziaria, Corte dei Conti ecc..( mancano solo Onu e Nato). I consiglieri del PD chiederanno al Sindaco:

 A) Se intenda andare avanti per assumere le due unità oppure aspettare le decisioni delle altre Autorità, così come invocano i denunciati.

 B) Se non ritenga di trasmettere da subito la pronuncia del Difesore Civico regionale alla Procura di Vasto e alla  Corte dei Conti  ed alle altre autorità  invocate, al fine di favorire la chiusura definitiva degli esposti.

 C) Quali iniziative voglia assumere la Amministrazione nei confronti dei mezzi di d’informazioni, nazionali e locali, affinché  tornino sull’argomento, ripristinando la verità dopo il grave danno di immagine arrecato alla nostra città”.

 

Più informazioni su